Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Organi del Comitato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Organi del Comitato

Messaggio  Marinello Alessandra il Mar 8 Mag 2012 - 4:44

E' intenzione del Comune dove lavoro, creare un comitato per alcune manifestazioni.
Gli organi del Comitato sono:
a) l’Assemblea dei Soci
b) il Comitato Direttivo
c) il Presidente
d) il Collegio dei Revisori

Le persone che desidarano istituire tale comitato sono i presidenti delle contrade. Tali presidenti vorrebbero non istituire l'assemblea dei soci e avere un unico membro come collegio dei revisori. Ciò è possibile ? Grazie e saluto cordialmente Alessandra

Marinello Alessandra

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

organi

Messaggio  Paolo Gros il Mar 8 Mag 2012 - 4:46

dovresti chiarire la natura giuridica del costituendo comitato
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Organi del Comitato

Messaggio  Marinello Alessandra il Mar 8 Mag 2012 - 5:18

Paolo Gros ha scritto:dovresti chiarire la natura giuridica del costituendo comitato
....Articolo 1
È costituita un’associazione senza scopo di lucro denominata ...
Articolo 2
Il Comitato ha sede in Camisano Vicentino (VI), presso la sede municipale .... ma può costituire sedi secondarie.
Il Comitato prescinde da qualsiasi credo religioso o ideologia politica e non ha fini di lucro.
...

Marinello Alessandra

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

consorzio comitato

Messaggio  Paolo Gros il Mar 8 Mag 2012 - 5:42

Il Consorzio (avente attività esterna) viene costituito ai sensi degli articoli 2602 e 2612 del
Codice Civile ed entra ed interagisce con il mercato, realizzando talvolta delle utili dalla propria
gestione che in linea di massima non possono essere divisi tra i consorziati; altrimenti non si
avrebbe un consorzio ma una società. A differenza della società, il Consorzio ha una struttura più
semplice, disciplinato da poche norme imperative, che risulta particolarmente efficace quando si
intendono definire in maniera meno vincolante i rapporti tra i partecipanti. l contratto di consorzio
deve prevedere la presenza di imprenditori, come enunciato dall'articolo 2602 del Codice Civile,
dato che solo coloro che svolgono attività di impresa possono essere interessati a disciplinare o a
svolgere in comune determinate fasi delle rispettive imprese. Ciò non significa che tutti i consorziati
debbano essere necessariamente tutti imprenditori; partecipano anche altri soggetti come le
Università e gli Enti Pubblici di Ricerca. Secondo l’art. 2602 del Codice Civile, “con il contratto di
consorzio più imprenditori istituiscono una organizzazione comune per la disciplina o per lo
svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese”. Quattro, pertanto, sono gli elementi
caratteristici del fenomeno consortile che rinviene la sua disciplina al Codice Civile: 1) la natura
contrattuale dell’accordo; 2) la partecipazione a tale accordo di più imprenditori; 3) la creazione di
una organizzazione comune; 4) la finalità anticoncorrenziale e/o di cooperazione aziendale. Il
Consorzio si costituisce mediante un accordo di natura associativa che deve essere stipulato per
iscritto a pena di nullità e deve indicare:
- l’oggetto e la durata del Consorzio;
- la sede dell’ufficio;
- gli obblighi assunti e contributi dovuti dai consorziati;
- le attribuzioni e i poteri degli organi consortili anche in ordine alla rappresentanza in
giudizio;
- le condizioni di ammissione di nuovi consorziati;
- i casi di recesso ed esclusione;
- le sanzioni per l’inadempimento e gli obblighi dei consorziati.
(B) La Società Consortile può costituirsi ai sensi degli articoli 2602, 2612 e 2615 ter del Codice
Civile, avendo come oggetto sociale quello tipico del consorzio, e quindi con scopo mutualistico.
Queste società sono regolamentate dalle norme previste per il tipo di società scelto (ad esempio,
Società Consortile a Responsabilità Limitata, Società Consortile per Azioni e così via). Nonostante
la possibilità di accomunare le due figure, Consorzio e Società Consortile, esistono delle differenze:
il Consorzio persegue degli interessi che si concretizzano in vantaggio per gli aderenti, in questo
senso è molto simile ad un'associazione e non ad una società ed il suo scopo è inquadrabile come
scopo mutualistico in senso molto ampio. La struttura della Società Consortile è più articolata
rispetto a quella del consorzio ed è considerata più adatta quando si tratta di gestire un centro, un
laboratorio od altra struttura fissa destinata a durare nel tempo. Si applicheranno alle Società
Consortili le norme relative alla forma sociale scelta, eccetto le norme particolari e i principi
generali in tema di consorzi. Le Società Consortili, comunque, sono società di forma, non di
sostanza: è utilizzata la forma della società perché si ritiene più adatta e più agile, ma nella sostanza
vi sono notevoli differenze fra consorzi costituiti informa societaria e società. La loro disciplina
risulta quindi da una sorta di dialettica tra forma e sostanza, nel senso che per il primo aspetto ci si
deve rivolgere alle regole societarie, per il secondo a quelle dettate in tema di consorzi
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Organi del Comitato

Messaggio  francodan il Mar 8 Mag 2012 - 7:46

da quello che capisco è un semplice comitato soggetto al codice civile ...di fatto ha la stessa disciplina delle associazioni non riconosciute ...il comune più che istituirlo ,può promuovere la costituzione del comitato che comunque può liberamente ,attraverso lo statuto ,prevedere qualsiasi forma organizzativa ...
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Organi del Comitato

Messaggio  Marinello Alessandra il Mar 8 Mag 2012 - 9:53

francodan ha scritto:da quello che capisco è un semplice comitato soggetto al codice civile ...di fatto ha la stessa disciplina delle associazioni non riconosciute ...il comune più che istituirlo ,può promuovere la costituzione del comitato che comunque può liberamente ,attraverso lo statuto ,prevedere qualsiasi forma organizzativa ...

quindi tenendo in considerazione quanto sopra posso nello statuto non istituire l'assemblea dei soci e ridurre a un solo revisore il collegio dei revisori?

Marinello Alessandra

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

organi

Messaggio  Paolo Gros il Mar 8 Mag 2012 - 22:59

l'assemblea generale dei soci e' organo sostanziale ed obbligatorio a consorzio civile
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Organi del Comitato

Messaggio  francodan il Mer 9 Mag 2012 - 0:42

mi pare però che si parli di comitati,non di consorzi...se si parla di comitati la disciplina è nel codice civile e non è necessario nessun organo di revisione

Art. 39 Comitati
I comitati di soccorso o di beneficienza e i comitati promotori di opere pubbliche, monumenti, esposizioni, mostre, festeggiamenti e simili sono regolati dalle disposizioni seguenti, salvo quanto e stabilito nelle leggi speciali.
Art. 40 Responsabilità degli organizzatori
Gli organizzatori e coloro che assumono la gestione dei fondi raccolti sono responsabili personalmente e solidalmente della conservazione dei fondi e della loro destinazione allo scopo annunziato.
Art. 41 Responsabilità dei componenti. Rappresentanza in giudizio
Qualora il comitato non abbia ottenuto la personalità giuridica (12), i suoi componenti rispondono personalmente e solidalmente delle obbligazioni assunte. I sottoscrittori sono tenuti soltanto a effettuare le oblazioni promesse.
Il comitato può stare in giudizio nella persona del Presidente (Cod. Proc. Civ. 75).
Art. 42 Diversa destinazione dei fondi
Qualora i fondi raccolti siano insufficienti allo scopo, o questo non sia più attuabile, o, raggiunto lo scopo, si abbia un residuo di fondi, l'autorità governativa stabilisce la devoluzione dei beni, se questa non è stata disciplinata al momento della costituzione.

avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Organi del Comitato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum