Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Convenzione: gestione associata funzioni e servizi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Convenzione: gestione associata funzioni e servizi

Messaggio  pia il Dom 20 Mar 2011 - 17:55

Ai sensi dell'art. 30 della 267/2000, comma 4: "Le convenzioni di cui al presente articolo possono prevedere anche la costituzione di uffici comuni, che operano con personale distaccato dagli enti partecipanti, ai quali affidare l'esercizio delle funzioni pubbliche in luogo degli enti partecipanti all'accordo, ovvero la delega di funzioni da parte degli enti partecipanti all'accordo a favore di uno di essi, che opera in luogo e per conto degli enti deleganti."
Ora non capisco il senso del parere del ministero dell'interno n. 2674 del 16/03/2011, come citato nel seguente articolo:

http://www.italiaoggi.it/giornali/preview_giornali.asp?id=1705939&codiciTestate=1&sez=professionisti

La convenzione non prevede, rispettivamente, l'esercizio e la gestione associata di funzioni e servizi? Per qual motivo "I comuni associati non possono costituire un corpo unico di polizia municipale con una semplice convenzione"?
Grazie.

pia

Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 10.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Convenzioni di polizia locale

Messaggio  Paolo Gros il Lun 21 Mar 2011 - 1:05

" comuni associati non possono costituire un corpo unico di polizia municipale con una semplice convenzione che ordinariamente ammette solo la condivisione delle risorse senza trasferimento di funzioni e responsabilità. Lo ha chiarito il ministero dell'interno con il parere n. 2674 del 16..." questo il parere del Ministero.

Ora il ricorso alla associazione di polizia locale dovrebbe essere molto piu' ampio negli scopi e non riferirsi esclusivamente ad una artata possibilita' di risparmio economico .
La ratio del parere del Ministero risiede proprio nel fatto che molto spesso in sede di convenzione ex art.30 T.U 267/2000 i comuni non tengono conto dei seguenti principi :
- La convenzione ha lo scopo di realizzare la gestione coordinata dei servizi di Polizia Municipale attraverso l’impiego ottimale del personale e delle risorse strumentali assegnate uniformando comportamenti e metodologie di intervento
-La gestione associata è finalizzata a garantire il presidio del territorio dei comuni associati nell’esercizio dell’attività di vigilanza e viene esercitata attraverso l'espletamento coordinato e associato dei servizi di Polizia Municipale
-Le seguenti funzioni sono gestite in forma associata:( alcuni esempi )
Servizi di pattugliamento per i controlli di Polizia Stradale;
Servizi di Rilevazione dei Sinistri ed antinfortunistica;
Servizi di controllo a fini preventivi con l’impiego di strumentazioni (autovelox, etilometro, emissioni, …….);
Servizi di educazione stradale per studenti delle scuole di ogni ordine e grado e per extracomunitari;
Servizi di Polizia Commerciale, Edilizia e Igienico-Sanitaria
Servizi di polizia per il controllo del territorio e dell’Ambiente
Servizi di pattugliamento serale, notturno e festivo
-Il programma per l’attuazione dei servizi è sviluppato dal Comando Integrato dei Servizi associati di Polizia Municipale attraverso fasi attuative rivolte a realizzare un livello di integrazione crescente e ad ampliare nel tempo le attività e le funzioni da svolgersi unitariamente nell’ambito territoriale dell’Associazione.




avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convenzione: gestione associata funzioni e servizi

Messaggio  francodan il Lun 21 Mar 2011 - 1:37

penso che il parere voglia evitare che soppressi i consorzi (di polizia locale),questi ritornino sotto altre spoglie .........ossia utilizzando le convenzioni che però hanno struttura e organizzazione non compatibile con il corpo unico di polizia locale
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

convezioni obbligatorie di polizia locale/municipale

Messaggio  ronin il Lun 18 Feb 2013 - 6:27

Sono appena stato posto sotto il comando unico di PL di un comune non contiguo al mio che di fatto non solo ha fatto lievitare i costi di gestione, ma ha tolto di fatto la presenza costante di un agente nel apese più piccolo. Mi occupavo da oltre 10 anni anche del commercio e delle notifiche e dell'organizzazione del servizio estivo visto che trattasi di comune posto sulle rive di un Lago con circa km 7 di spiagge balneabili. Non avendo mai avuto il riconoscimento della P.O. pur essendo agente in classe C e svolgendo le funzioni di un qualsiasi responsabile/comandante di altri comuni, non vedo dove sia l'economicità, l'efficienza e l'efficacia nell'accorpare comuni e personale che come me non costavano nulla di più dello stipendio base e divendo comunque riconoscere un'indebbità di P.O al resp./comandante del comune col quale ci si associa. Non ultimo le dimensioni territoriali del comune da dove provengo che ha 5 frazioni sparse tra lago e monti di circa kmq. 17 che non viene più monitorato dagli agenti del corpo associato i quali, ovviamente, svolgono sempre più servizio nel loro comune e mi utilizzano come uno di loro visto che timbro ne l comune capofila e nel mio vanno per complessive e non sempre 2 ore al giorno. Sono aumentate le spese di carburante, vestiario, poligono di tiro, cancelleria ecc perchè il mio comune deve riconoscere al comune capofila il 25% delle spese che sostengono per il funzionamente dell'ufficio, l'indennità di comandante che a me, come già detto, non hanno mai voluto dare, tranne gli stipendi degli agenti che vengono erogati dai rispettivi comuni di provenienza. Insomma sono pagato dal mio comune per fare servizio in un altro conni disagi che ne derivano per popolazione del mio comune e me stesso. Gli accorpamenti sono una cosa giusta ma va esaminato comune per comune, non può essere una scelta di tipo generale. Ciao a tuttoi da ronin (samurai senza padrone)

ronin

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

associazioni

Messaggio  Paolo Gros il Lun 18 Feb 2013 - 6:31

e' la conferma che chi legifera non conosce il territorio e le realta'
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

ferie

Messaggio  rossi maria il Lun 25 Feb 2013 - 8:31

Nel mio Comune e' stata stipulata convenzione per la funzione polizia locale, la convenzione prevede che la gestione amministrativa è attribuita al Responsabile del Servizio associato che gode di autonomia nell’organizzazione degli uffici a cui è preposto, ed è direttamente responsabile dell’andamento dello stesso.
Quindi io ne deduco che le ferie agli agenti di polizia municipale dei comuni associati devono essere concesse dal responsabile del servizio associato anzichè dai responsabili dei singoli enti associati, e' corretta secondo voi la mia interpretazione?

rossi maria

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 18.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convenzione: gestione associata funzioni e servizi

Messaggio  francodan il Lun 25 Feb 2013 - 9:54

la convenzione dovrebbe disciplinare anche questo aspetto come quello disciplinare...in ogni caso gestione associata significa che i vari dipendenti di quella funzione e dei vari comuni dipendono dall'unico responsabile di servizio della gestione associata...
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Malattia

Messaggio  rossi maria il Dom 21 Apr 2013 - 13:42

In caso di malattia la visita fiscale deve essere attivata dal comune in cui è' incardinato il dipendente o dal responsabile unico della gestione associata?

rossi maria

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 18.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

MALATTIA

Messaggio  Paolo Gros il Dom 21 Apr 2013 - 23:18

dal responsabile unico della gestione associata se espressamente previsto nella convenzione in difeto dal proprio ente
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convenzione: gestione associata funzioni e servizi

Messaggio  AgenteCC il Gio 4 Dic 2014 - 15:00

La bozza della nuova legge regionale Lombardia sulla polizia locale recita all'articolo 7:

Gli enti locali, singoli o associati, nei quali il servizio di polizia locale sia espletato da almeno sette operatori, possono istituire un corpo di polizia locale la cui figura apicale è un comandante; diversamente, ove il numero degli operatori sia inferiore a sette, può essere istituito il servizio di polizia locale ove la figura apicale è un responsabile di servizio.

AgenteCC

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

purtroppo

Messaggio  carlomagno il Ven 5 Dic 2014 - 8:13

si fa confusione tra convenzione e unione, proprio sulla polizia locala e la parola associazione fa fare solo che confusione.
l associazione dei servizi (che non è un associazione giuridica v.. che manco può fare un ente locale) può essere fatta con due strumenti (molto diversi tra loro) la convenzione o l unione.
Purtroppo la materia e molto vaga e da spazio a interpretazioni notevoli,io ne o viste di tutti i colori tra pareri di procure e avvocature...sarebbe utili chiarire e legiferare meglio magari a livello nazionale...
la perla nella bozza e notevole.. e se si scioglie la convenzione che fine fa il corpo ? e non rispondere si scioglie

carlomagno

Messaggi : 1044
Data d'iscrizione : 25.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Convenzione: gestione associata funzioni e servizi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum