Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Indagine di mercato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indagine di mercato

Messaggio  AleG. il Sab 4 Feb 2012 - 9:08

La manifestazioni di interesse pervenute a seguito di avviso di indagine di mercato vanno aperte in seduta pubblica?
avatar
AleG.

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 30.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Manifestazione di interesse

Messaggio  Paolo Gros il Sab 4 Feb 2012 - 9:15

L'esperimento di gara informale con manifestazione di interesse segue le norme del codice dei contratti e l'aperura delle buste deve essere in seduta pubblica ed opportunamente verbalizzato.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  AleG. il Sab 4 Feb 2012 - 9:58

Nel caso in cui l'avviso di indagine di mercato preordinato all'acquisizione di manifestazioni di interesse non contempli la presentazione di alcuna dichiarazione in ordine ad esempio alle cause di esclusione ex art. 38 ecc., ma semplicemente una domanda di partecipazione alla sucessiva gara informale è, a mio parere, ammissibile procedere all'apertura delle buste in seduta pubblica solo in sede di gara informale, se invece già nella fase di acquisizione delle manifestazioni di interesse si richiedono le dichiarazioni sostitutive allora occorre la seduta pubblica anche in questa fase.
Questa mia convinzione è errata?
avatar
AleG.

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 30.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Indagine

Messaggio  Paolo Gros il Dom 5 Feb 2012 - 1:16

Se e' pura indagine conoscitiva condivido la tua opinione.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  AleG. il Dom 5 Feb 2012 - 2:18

Sei gentilissimo Paolo!
Grazie mille, trovo questo forum utilissimo!
avatar
AleG.

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 30.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  francodan il Dom 5 Feb 2012 - 4:08

di recente mi pare sia uscita una sentenza che afferma la pubblicità delle gare ,e quindi sedute pubbliche,anche in caso di ricorso a procedure in economia....
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  AleG. il Dom 5 Feb 2012 - 6:03

I principi di trasparenza e pubblicità sono alla base dell’azione amministrativa (art. 1, comma 1, legge n. 241/1990) e delle gare per l’affidamento dei contratti pubblici (art. 2, comma 1, codice dei contratti pubblici: d.lgs. n. 163/2006) di qualsiasi importo si tratti. Sostengo pienamente quanto stabilisce il Codice, nonchè i principi del Trattato ed evidenzio, inoltre, che Consiglio di Stato in Adunanza Plenaria (28 luglio 2011, n. 13) ha stabilito che nelle gare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa l'apertura delle buste contenenti l'offerta tecnica deve essere fatta in seduta pubblica, pertanto in seduta pubblica va verificata la completezza dell'offerta tecnica dando lettura dei titoli della documentazione presentata e siglando tutti i fogli, salvo poi eseguire la valutazione in seduta riservata.
Certamente la continua evoluzione del Codice non aiuta chi poi si trova a dover applicare concretamente le norme in esso contenute, occorrerebbe sì una maggiore semplificazione, ma dai principi del Trattato non si può e non si deve prescindere. Nel pubblico è molto più complicato rispetto al privato affidare anche solo un semplice incarico, confido nella banca dati che sarà costituita presso l'AVCP a partire dal 1 gennaio 2013!
Grazie francodan penso che il confronto sia importantissimo per migliorare se hai altre cose da evidenziarmi te ne sarei grata.


avatar
AleG.

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 30.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  francodan il Lun 6 Feb 2012 - 1:18

anche tar abruzzo l'aquila 375 2011


Ritenuto che l’impugnativa può trovare accoglimento, in relazione all’assorbente fondatezza della censura sull’apertura dell’offerta economica senza seduta pubblica;

Richiamati i consolidati principi di pubblicità in materia di evidenza pubblica, con specifico riguardo alla necessità inderogabile di svolgere in seduta pubblica l’apertura dell’offerta economica (oltre agli adempimenti preliminari concernenti la verifica dell’integrità dei plichi), e ciò anche in presenza di procedure semplificate e/o in economia comunque subordinate al rispetto dei principi fondamentali delle gare pubbliche, fra i quali deve appunto annoverarsi l’evidenziata garanzia di trasparenza nelle operazioni di scrutinio (potendo svolgersi in seduta riservata la sola valutazione tecnico-qualititativa dell'offerta, al fine di evitare influenze esterne sui giudizi dei membri della commissione giudicatrice);

Considerato in particolare che la mancata pubblicità delle sedute di gara costituisce di per sé un vizio della procedura, non occorrendo un'effettiva lesione della trasparenza della gara e della par condicio tra i concorrenti, senza tra l’altro che sia necessaria la prova di un'effettiva manipolazione della documentazione prodotta (Cons, Stato VI n. 1856/2008);

Ritenuto pertanto di accogliere il ricorso per le esposte assorbenti considerazioni (con conseguente annullamento della impugnata procedura di gara);

Ravvisate giuste ragioni per compensare le spese di lite;



P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per l' Abruzzo (Sezione Prima) accoglie il ricorso in epigrafe e per l’effetto annulla l’impugnata procedura di gara;
























avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Indagine

Messaggio  Paolo Gros il Lun 6 Feb 2012 - 1:34

Nel caso pero' si parla di "l'avviso di indagine di mercato preordinato all'acquisizione di manifestazioni di interesse " e non espressamente di "in seduta pubblica l’apertura dell’offerta economica " che non metterei neppure in discussione in irferimento alla pubblicita' della seduta.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  francodan il Lun 6 Feb 2012 - 1:47

in realtà(per il caso tar l'aquila) il motivo che porta ad accogliere il ricorso è proprio l'assenza di seduta pubblica per una procedura in economia


Viste le doglianze della ricorrente (appalto di valore indeterminato; difetto di presupposti per l’affidamento in economia; metodo di aggiudicazione basato sul solo costo del personale impiegato in servizio, pur in presenza di prestazioni che richiedono delicate qualità di assistenza a minori dell’area a rischio o deviante; apertura delle offerte economiche in seduta riservata; affidamento del servizio prima del prescritto stand still ex art. 11 del codice dei contratti);

Vista la costituzione in giudizio dell’amministrazione intimata, rappresentata e difesa dall’avvocatura distrettuale dello Stato di l’Aquila;

Vista l’ordinanza cautelare di accoglimento di questo tar n. 89/08;

Ritenuto che l’impugnativa può trovare accoglimento, in relazione all’assorbente fondatezza della censura sull’apertura dell’offerta economica senza seduta pubblica;

Richiamati i consolidati principi di pubblicità in materia di evidenza pubblica, con specifico riguardo alla necessità inderogabile di svolgere in seduta pubblica l’apertura dell’offerta economica (oltre agli adempimenti preliminari concernenti la verifica dell’integrità dei plichi), e ciò anche in presenza di procedure semplificate e/o in economia comunque subordinate al rispetto dei principi fondamentali delle gare pubbliche, fra i quali deve appunto annoverarsi l’evidenziata garanzia di trasparenza nelle operazioni di scrutinio (potendo svolgersi in seduta riservata la sola valutazione tecnico-qualititativa dell'offerta, al fine di evitare influenze esterne sui giudizi dei membri della commissione giudicatrice
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  francodan il Lun 6 Feb 2012 - 1:57

si tratta comunque ormai di un principio consolidato quello della pubblicità delle sedute anche nelle procedure in economia
vedi anche sardegna tar 212 10 3 2011(che cita alttre sentenze)

il principio – che risponde all’esigenza di garantire la trasparenza delle operazioni di gara – opera, indipendentemente dal fatto che il bando lo preveda, in tutte le ipotesi in cui all’aggiudicazione si pervenga attraverso un’attività di tipo procedimentale (si veda l’art. dall’art. 2 del citato D. Lgs. n. 163/2006), ancorché semplificata e quindi anche in relazione ai cottimi fiduciari (cfr. fra le tante, TAR Sardegna, I Sez., 28/1/2011 n. 85 e 14/6/2010 n. 1487; Cons. Stato, V Sez., 10/11/2010 n. 8006);
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  AleG. il Lun 6 Feb 2012 - 8:54

Grazie francodan per le sentenze che hai evidenziato, ma nella fattispecie specifica che ho indicato trovo la seduta pubblica superflua visto che le dichiarazioni sostitutive verranno richieste solo in sede di gara informale alla quale saranno invitati tutti gli operatori economici che avranno presentato istanza di partecipazione.
avatar
AleG.

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 30.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Avviso

Messaggio  rossi maria il Sab 11 Gen 2014 - 10:06

Nel caso in cui nell avviso di indagine non sia indicata la data di apertura delle buste contenenti la documentazione occorre darne successivo avviso a chi ha presentato istanza? Attualmente non si ha la certezza che si procederà con l affidamento ritenete sia corretto aprire comunque le buste oppure è' opportuno procedere nel momento in cui si avrà la certezza di affidare l incarico? Grazie x l aiuto!

rossi maria

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 18.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Dom 12 Gen 2014 - 23:26

è' opportuno procedere nel momento in cui si avrà la certezza di affidare l incarico
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  francodan il Lun 13 Gen 2014 - 1:32

Attualmente non si ha la certezza che si procederà con l affidamento ritenete sia corretto aprire comunque le buste oppure è' opportuno procedere nel momento in cui si avrà la certezza di affidare l incarico? Grazie x l aiuto!



corretto e necessario.....anche perchè pure per la p.a. valgono le regole della responsabilità precontrattuale...non si possono chiedere preventivi e poi dire abbiamo....scherzato.....
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indagine di mercato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum