Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

PAGAMENTO ONERI PREVIDENZIALI PER DIPENDENTE NOMINATO ASSESSORE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PAGAMENTO ONERI PREVIDENZIALI PER DIPENDENTE NOMINATO ASSESSORE

Messaggio  LUCIA72 il Mer 9 Nov 2011 - 4:02

Buongiorno,
sono dipendente di un ente locale e mi trovo a dover gestire una problematica per la quale non sono ancora riuscita a trovare una risposta. Un ns. dipendente è stato nominato assessore esterno dal Sindaco (quindi il dipendente dell'ente locale è diventato anche assessore dello stesso Ente). Per non incorrere nell'ipotesi di incandidabilità prima della nomina è stato collocato in aspettativa per motivi familiari. Dopo la sua nomina l'ufficio personale gli ha concesso l'aspettativa per mandato politico. Per prima cosa mi chiedo se tale ultima aspettativa poteva essere concessa in quanto così facendo non si incorre nuovamente nell'ipotesi di ineleggibilità?
Secondo problema riguarda il versamento degli oneri previdenziali e assistenziali INPDAP: essendo l'assessore anche dipendente dello stesso ente locale a chi spetta il versamento degli oneri di cui all'art. 86 del Tuel?
Potete gentilmente aiutarmi dandomi, se possibile, un supporto a livello normativo?
Grazie mille.

LUCIA72

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Assessore

Messaggio  Paolo Gros il Mer 9 Nov 2011 - 4:35

Curiosa situazione.
Non vedo cause di incompatibilita' e per ovvi motivi il dipendente/assessore dovra' figurare presso l'inpdap in aspettative per mandato politico e sara' comunque l'ente di appartenenza ( che e' il medesimo ) a versare le contribuzioni .
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: PAGAMENTO ONERI PREVIDENZIALI PER DIPENDENTE NOMINATO ASSESSORE

Messaggio  paola brunetti il Mer 23 Lug 2014 - 3:26

a me è successa la stessa cosa: allego la circolare ex Inpdap che ho seguito.
non so se ci sono riuscita ad ogni modo è la nota op06 del 18.7.2008 gestione ex Inpdap

paola brunetti

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 28.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PAGAMENTO ONERI PREVIDENZIALI PER DIPENDENTE NOMINATO ASSESSORE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum