Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

IMU TERRENI EDIFICABILI

Andare in basso

IMU TERRENI EDIFICABILI

Messaggio  pasdaran il Lun 19 Gen 2015 - 0:05

Buongiorno, volevo farvi i complimenti per questo forum e chiedervi alcune cose riguardo IMU SUI TERRENI EDIFICABILI:

si può stabilire che le aree fabbricabili inedificabili di fatto o quelle che non raggiungono il lotto minimo previsto dalla zonizzazione del Piano regolatore siano assimilate, ai fini dell’applicazione dell’IMU, ai terreni agricoli?

si può stabilire che per le aree fabbricabili la base imponibile sia determinata considerando il valore venale adottato nei termini di approvazione del bilancio di previsione per l’anno di riferimento?

sebbene il presupposto dell’imposta sia il possesso dell’immobile, in un momento di grave congiuntura economica delle famiglie è necessario tenere conto del fatto che molto spesso tale possesso non nasce da speculazioni, ma da lasciti testamentari, quindi si può stabilire per i soggetti in situazione di particolare disagio economico-sociale, non solo rateizzazioni, ma anche ulteriori detrazioni e riduzioni? in particolare oltre alle condizioni già presenti nel regolamento comunale, si può far riferimento alla presenza di anziani e/o diversamente abili, invalidi ecc.

se tutti i proprietari facessero una convenzione con la locale Università Agraria (che gestisce i terreni adibiti ad uso civico), cedendo la proprietà dei loro terreni edificabili per "tot" anni all'Università Agraria per destinarli ad attività connesse agli usi civici (quindi al servizio della comunità), tornandone in possesso alla realizzazione del piano particolareggiato da parte del comune. Sarebbe possibile?

Grazie in anticipo delle risposte.

pasdaran

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 18.01.15

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Admin il Lun 19 Gen 2015 - 4:38

si prega di non postare + domande sul presente forum

Attenzione : Da lunedì 9 febbraio, i moderatori non aggiorneranno più il presente forum, l'attività come da Voi conosciuta procedera’ su www.tuttopa.it. Il presente forum rimarra’ attivo in visualizzazione per i contenuti storici.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 28.07.10

Visualizza il profilo dell'utente http://entilocali.umforumgratis.com

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum