Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

IMU TRRENI AGRICOLI

Andare in basso

IMU TRRENI AGRICOLI

Messaggio  salvino il Mer 3 Dic 2014 - 0:15

Posto che dal sito risulta che abbiamo già subito la decurtazione del FSC per l'IMU terreni agricoli (risultando negli elenchi ISTAT questo Ente a 600 mt di altitudine), qual è la strada da seguire per contestare questo dato che in realtà sembra inferiore a quello reale? Grazie a chi vorrà aiutarmi (avevo inserito un post simile in un'altra discussione e "s'è perso" tra i commenti sulla normativa!)

salvino

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 10.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Mer 3 Dic 2014 - 0:23

la strada e' il ricorso ma come nel passato sembrerebbe tutto tempo perso
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Visualizza il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

quale aliquota per i terreni agricoli nei comuni montani?

Messaggio  Giacomo_73 il Mer 3 Dic 2014 - 1:00

Scusate, ho alcuni dubbi riguardo le modalità applicative con le quali i comuni "ex montani" dovrebbero applicare le novità riguardanti il pagamento dell'IMU sui terreni agricoli.
Nel nostro Ente sia il Regolamento Iuc che la delibera di consiglio comunale di approvazione delle aliquote precisano che i terreni agricoli sono esenti per cui non viene individuata alcuna aliquota.
Per cui la domanda è:
1) il Consiglio Comunale deve deliberare sull'argomento, eventualmente anche solo per prendere atto della novità normativa e dichiarare "inapplicabile" il Regolamento e la precedente delibera di approvazione delle aliquote per la parte in cui dichiarano esenti i terreni agricoli?
2) quale aliquota deve essere applicata? Partendo dal presuppposto che si possa applicare l'aliquota ordinaria del 7,6 per mille, in alternativa è possibile deliberare una aliquota diversa, eventualmente più bassa, con efficacia dal 01 gennaio 2014)?
3) nell'ipotesi che si voglia agevolare i cittadini/utenti ed i CAF per il calcolo ed il versamento dell'imposta il Comune può deliberare una proroga della scadenza per il versamento dell'IMU sui terreni agricoli al 31 gennaio. Nel caso affermativo chi dovrebbe adottare tale provvedimento, la Giunta o il Consiglio?

Lascio da parte ogni considerazione su quanto sia assurdo ritrovarsi al 02 dicembre con un cambiamento così radicale rigurdante il calcolo dell'imposta, accompagnato per di più da consistenti riduzioni sui trasferimenti la cui stima è molto meno che attendibile. Vorrei infatti capire come abbia fatto il Ministero a valutare quanti imprenditori agricoli vi siano nel territorio di ciascun comune ed a calcolare le relative riduzioni di imposta. Per non dire poi che il centro abitato e l'estensione dei terreni agricoli possono ben trovarsi ad altezze diverse se si considera l'estensione del territorio comunale.

Ringrazio anticipatamente per l'aiuto e le risposte "operative" che vorrete darmi.

Giacomo_73

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMU TRRENI AGRICOLI

Messaggio  salvino il Mer 3 Dic 2014 - 1:56

Paolo Gros ha scritto:la strada e' il ricorso ma come nel passato sembrerebbe tutto tempo perso
come strutturare il ricorso e a chi? grazie ancora

salvino

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 10.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

imu terreni

Messaggio  luke70 il Mer 3 Dic 2014 - 2:29

"Per cui la domanda è:
1) il Consiglio Comunale deve deliberare sull'argomento, eventualmente anche solo per prendere atto della novità normativa e dichiarare "inapplicabile" il Regolamento e la precedente delibera di approvazione delle aliquote per la parte in cui dichiarano esenti i terreni agricoli?
2) quale aliquota deve essere applicata? Partendo dal presuppposto che si possa applicare l'aliquota ordinaria del 7,6 per mille, in alternativa è possibile deliberare una aliquota diversa, eventualmente più bassa, con efficacia dal 01 gennaio 2014)?
3) nell'ipotesi che si voglia agevolare i cittadini/utenti ed i CAF per il calcolo ed il versamento dell'imposta il Comune può deliberare una proroga della scadenza per il versamento dell'IMU sui terreni agricoli al 31 gennaio. Nel caso affermativo chi dovrebbe adottare tale provvedimento, la Giunta o il Consiglio?"

Provo a dare un riscontro, avendo due Comuni coinvolti:
1) secondo me no, c'è la norma e tanto basta (..... e avanza!!!!!!);
2) non possibile, ad oggi, deliberare altra aliquota (non sono previste "deroghe" del tipo mini IMU...... del resto i Comuni che contano non sono coinvolti!!!!);
3) secondo me no (scadenza fissata dal Decreto dei tre super Ministri al 16.12.2014).


luke70

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMU TRRENI AGRICOLI

Messaggio  sabina giovannini il Mer 3 Dic 2014 - 4:46

qualcuno sa l criterio osservato?

ho visto l'elenco dei tagli, rimango perplessa
non capisco con quale criterio sia stato distribuito il taglio:
es. comuni attigui simili come orografia, ma con superfici decisamente diverse (uno ha l'estensione geografica di un quarto rispetto all'altro) e importi simili
oppure: è stato "miracolato" un comune (nessun taglio) a valle rispetto ad altri ben più a monte

il testo del decreto:
http://www.asfel.it/file/bilancio/imuagricoli-01.pdf

volevo pubblicare l'elenco in xls, ma non ci sono riuscita

sabina giovannini

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 27.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMU TRRENI AGRICOLI

Messaggio  fabio.salaris il Mer 3 Dic 2014 - 4:51

a mio avviso il contribuente potrebbe far valere in sede di ricorso l'art 3 comma 2 dello statuto del contribuente che recita: "In ogni caso, le disposizioni tributarie non possono prevedere adempimenti a carico dei contribuenti la cui scadenza sia fissata anteriormente al sessantesimo giorno dalla data della loro entrata in vigore o dell'adozione dei provvedimenti di attuazione in esse espressamente previsti.".....mi sembra quindi incostituzionale il decreto dei tre ministri.....senza poi parlare della disparità di trattamento tra terreni che possono essere anche oltre i 600 metri e dover pagare perchè il municipio è al di sotto dei 600 m ovvero il caso contrario di chi non paga perchè il municipio è oltre i 600 ma il terreno è al di sotto....poi per il taglio del FSC 2014 presumo che (pur pubblicato a fini conoscitivi....) viola tutti i principi del tuel....

fabio.salaris

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 31.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMU TRRENI AGRICOLI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum