Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

COMMISSARIO AD ACTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

COMMISSARIO AD ACTA

Messaggio  ELSE il Mar 4 Nov 2014 - 8:21

sono stato nominato segretario ad acta, per la certificazione di alcuni crediti, nell'ente presso cui lavoro ma ancora non ho accettato per cui prima vorrei un po capire che cosa mi aspetta.
In un altro post si era chiesto se per i 50 giorni in cui si deve operare come commissario ad acta si era "esonerati" dallo svolgimento del proprio ordinario carico lavorativo (insomma una cosa del genere); credo chi ciò sia un pò esagerato ma se io non accetto e quindi continuo a svolgere tranquillamente il mio lavoro senza ulteriori incombenze dovrà essere nominato un commissario esterno a cui andrà pagata la missione a carico del mio comune. Se per poter svolgere il compito di commissario ad acta non potrò godere di nessuna "concessione" perchè mai dovrei accettare?
L'ente risparmia ma io mi esaurisco senza alcun ricompenso!
A parte il "problema" sopra esposto qualcuno può essere così gentile da darmi indicazioni su come procedere come commissario ad acta per la certificazione dei crediti?
GRAZIE







ELSE

Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 02.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Mar 4 Nov 2014 - 23:59

permettimi si tratta di verificare il credito di hci lo richiede , entrare nella piattaforma e certificare ....termpo richiesto 5 minuti ( con una buona connessione ) che e' meno di 50 giorni e puo' essere fattto in orqario di ufficio...
suvvia
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMMISSARIO AD ACTA

Messaggio  ELSE il Mer 5 Nov 2014 - 1:45

se la cosa fosse così semplice avrei certificato il credito quando mi è stato chiesto. Sono io l'operatore del comune. Non l'ho potuto fare per una lunga serie di motivazioni che continuano ad esserci che certo potrei risolvere velocemente se mi ci potessi dedicare con un po più di attenzione ma la situazione è un pò complicata per questo volevo sapere se come commissario godrei di una qualche salvacondotto

ELSE

Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 02.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMMISSARIO AD ACTA

Messaggio  francodan il Mer 5 Nov 2014 - 2:26

non penso sia nomina rinunziabile .....se poi l'ente nomina un commissario esterno si profila danno erariale ....
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMMISSARIO AD ACTA

Messaggio  ELSE il Mar 11 Nov 2014 - 10:00

Considerato che non "posso" rinunciare alla nomina di commissario ad acta per la certificazione di alcuni crediti o cercato di vedere che fare e dato che è la prima volta e che per questo incarico ci sono responsabilità personali chiedo il vostro aiuto sulle seguenti questioni.
1) Di due crediti, relativi ad una spesa del 2013, l'impegno è stato regolamente fatto ma il responsabile della spesa non ha provveduto alla liquidazione. Posso rispondere che "l'iter di liquidazione della spesa non è ancora avviato" e quindi il credito è "zero"
2) Per un altro si è in attesa del DURC e per tale caso alla RGS mi hanno detto che questo non è un valido motivo per non riconoscere il credito e che c'è un'apposita FAQ nella piattaforma PCC riguardo tale caso anche se io non l'ho trovata, In questo caso potrei legittimamente rispondere che sarà pagato non appena si avrà il durc valido e regolare? o una risposta di tenore simile

Vi prego di tenermi in considerazione anche se ciò di cui vi chiedo aiuto vi sembrano questioni banali e che un serio ragioniere non dovrebbe chiedere.
GRAZIE MILLE

ELSE

Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 02.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Mar 11 Nov 2014 - 23:58

nel primo caso il debito non liquidato non e' esigibile ed occorre verificarne le motivazioni , se valide e presenti non si certifica

nel secondo caso il credito deve essere cerrtificato proprio perche' utilizzabile per sanare l'irreegolarita' del Durc
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMMISSARIO AD ACTA

Messaggio  ELSE il Ven 14 Nov 2014 - 0:58

il primo credito non è stato liquidato perchè il responsabile non ha provveduto a liquidarlo per assenza, mancanza di tempo ecc. e non perchè il creditore non meritasse di essere pagato.
In questo caso come commissario devo procedere io a liquidare o a me spetta solo certificare la situazione che ho verificato ossia che il credito non è liquido ed esigibile?

GRAZIE

ELSE

Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 02.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Ven 14 Nov 2014 - 1:55

spetta solo certificare la situazione che ho verificato ossia che il credito non è liquido ed esigibile

avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMMISSARIO AD ACTA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum