Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

avvio procedimento di revoca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

avvio procedimento di revoca

Messaggio  Annarita Emanuele il Mer 18 Giu 2014 - 2:37

Il 21 maggio dopo varie comunicazione come, avvio procedimento di sospensione, procedimento di sospensione sono giunta alla comunicazione di avvio procedimento di revoca concedendo un tempo di 30 giorni prima di procedere con la revoca dell'autorizzazione relativa al commercio ambulante (Tipo A), in questi giorni ho ricevuto le controdeduzioni, debbo sospendere per un periodo di 10 giorni il procedimento entro il quale rispondere per poi procedere alla revoca?
Altra domanda, il mio procedimento è partito perchè gli interessati non erano in regola con la regolarità contributiva come prevede la L.R. 1/2011 della Regione Emilia Romagna, loro come controdeduzioni hanno espresso le difficoltà economiche che negli anni non gli hanno permesso di essere in regola, oltre documentazione ISEE. La mia domanda è questa possono queste motivazioni essere considerate valide affinchè non si proceda con la revoca? Presuppongo di no perchè l'intraprendere un'attività economica vuol dire anche sottostare a quello che la normativa ci propone, ma non vorrei sbagliare, c'è una normativa che esonera gli "indigenti" al pagamento della regolarità contribuitiva?

Annarita Emanuele

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

no

Messaggio  carlomagno il Mer 18 Giu 2014 - 2:44

non ce una normativa di esonero ...al pagamento dei contributi sui redditti prodotti.

carlomagno

Messaggi : 1044
Data d'iscrizione : 25.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum