Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

ICI terreno edificabile ma utilizzo agro silvo pastorale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ICI terreno edificabile ma utilizzo agro silvo pastorale

Messaggio  pacov il Mar 6 Mag 2014 - 10:12

Due contribuenti hanno costituito una società semplice agricola.
Uno dei due soci ha conferito il godimento di un terreno di sua proprietà (edificabile, rientrante nel PRG); l'altro socio (coltivatore diretto, iscritto alla specifica Gestione INPS) ha conferito le sue prestazioni di coltivatore su tale terreno.
Il Comune ha notificato un avviso di accertamento al socio proprietario del terreno per omesso versamento ICI.
E' stata presentata istanza di annullamento in autotutela nella quale si è eccepita l'utilizzazione agro silvo pastrorale del terreno da qualificarsi agricolo (pur avendo le caratteristiche di area fabbricabile) e si è chiesta l'esenzione ex art. 7, comma 1, lettera h) del D.Lgs 504/92 per l'inserimento del Comune nell'elenco di cui alla circolare Min. Finanze n.9/1993.

Mi chiedo: il terreno è da considerarsi agricolo anche se il proprietario non è coltivatore diretto e si è limitato a conferirne solo il godimento all'altro socio?

pacov

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Mar 6 Mag 2014 - 23:45

Sono considerati, tuttavia, non fabbricabili (e quindi non rientrano nel concetto di "area fabbricabile") i terreni sui quali persiste l'utilizzazione agro-silvo-pastorale mediante l'esercizio di attività dirette alla coltivazione del fondo, alla silvicoltura, alla funghicoltura ed all'allevamento di animali terreni ma solo se posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali (art. 1, D.Lgs. 99/2004), iscritti nella previdenza agricola (art. 2, co. 1, lett. b), D.Lgs. 504/1992).

Tale ultima disposizione è stata introdotta dal D.L. 16/2012 e va a sanare un'evidente lacuna della nuova imposta rispetto a quanto previsto per l'Ici.

Infatti, stante il richiamo all'art. 2, D.Lgs. 504/1992 da parte dell'art. 13, co. 2 D.L. 201/2011, per i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali, in un primo momento, non sono state confermate le agevolazioni previste dall'art. 9 del predetto D.Lgs. 504/1992 cui era strettamente connessa la non fabbricabilità dei terreni da essi posseduti e condotti.

Pertanto, non era chiaro se il richiamo al suddetto art. 2 doveva essere inteso in toto (e quindi anche alla parte in cui si consideravano non fabbricabili tali terreni) oppure solo alla parte in cui si dava la definizione di area fabbricabile.

Tutto è stato risolto (positivamente) con l'intervento del D.L. 16/2012 che, da un lato, ha confermato l'agevolazione per i terreni agricoli condotti da coltivatori diretti e Iap e, dall'altro, ha introdotto un'agevolazione simile a quella prevista dal suddetto art. 9, anche se tarata su differenti importi

(Il Sole 24 Ore -
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ICI terreno edificabile ma utilizzo agro silvo pastorale

Messaggio  pacov il Mer 7 Mag 2014 - 7:50

Quindi, in estrema sintesi posso sostenere che l'avviso di accertamento ICI è legittimo in quanto pur essendo il terreno edificabile dato in godimento al socio coltivatore diretto, il proprietario del terreno (che è anche socio della società agricola) è soggetto al pagamento del tributo in quanto manca il presupposto ke sia coltivato dallo stesso (la norma dice: posseduto e CONDOTTO).

pacov

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ICI terreno edificabile ma utilizzo agro silvo pastorale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum