Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Auto blu e cilindrata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Auto blu e cilindrata

Messaggio  Valeriana il Mar 27 Set 2011 - 10:16

Ma le disposizioni sulle auto blu e sulle limitazioni alla cilindrata si applicano anche agli enti locali? e se si anche ai casi di noleggio a lungo termine?
che ne pensate cari colleghi?


ps: e' la terza volta che posto questo messaggio ma mi "scompare" sempre - attività di censura preventiva?

Valeriana

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 12.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Auto blu

Messaggio  Paolo Gros il Mar 27 Set 2011 - 23:12

La norma pare applicabile anche agli enti locali ed a tal fine consiglio la lettura dei link

http://entilocali.umforumgratis.com/t1071-auto-blu-non-se-ne-puo-piu-nuova-rilevazione?highlight=auto+blu

http://entilocali.umforumgratis.com/t3145-cesnimento-auto-blu-dpcp-ago-2011?highlight=auto+blu

"ps: e' la terza volta che posto questo messaggio ma mi "scompare" sempre - attività di censura preventiva?"

Nel modo piu' assoluto alcun messaggio viene o e' stato censurato ( il problema della collega potrebbe essere informatico e se mai si verificasse ad altri colleghi e' sufficiente inviarmi una mail e verifico )
Lo spirito del forum e' la massima collaborazione, trasparenza e disponibilita' che ho sempre cercato di dimostrare verso ogni collega indistintamente.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Auto blu e cilindrata

Messaggio  gommoa il Gio 20 Ott 2011 - 2:45

La questione delle auto Blu è molto "calda" e merita un approfondimento.

All'articolo 1, comma 2, del DPCM del 3 agosto leggo" le diposizioni si applicano alle pubbliche amministrazioni ....incluse ed esclusi gli organi costituzionali e, salvo quanto previsto al successivo articolo 5, le Regioni e gli enti locali".
Mi parrebbe, quindi, che il DPCM non debba trovare applicazione diretta se non come direttiva di principio cui dovremmo ispirarci nella regolamentazione interna.

Non ho invece affatto le idee chiare sul limite di cilindrata del parcoauto.
Nel Decreto legge del 6 luglio 2011, n. 98 con oggetto “Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria”, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, prevede, all’articolo 2 la previsione del limite di cilindrata (non superiore ai 1600 cc).

Secondo voi questa norma si applica direttamente agli enti locali? E come applicarla, tornando al caso della collega, nel caso di auto a noleggio a lungo termine?



gommoa

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 19.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Auto blu

Messaggio  Paolo Gros il Gio 20 Ott 2011 - 2:50

A mio avvsio le due disposizioni non sono applicabili ( se non come principio ) alle autonomie locali poiche' norma di estremo dettaglio lesiva delle autonomie stesse.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Auto blu e cilindrata

Messaggio  gommoa il Gio 20 Ott 2011 - 10:01

Paolo Gros ha scritto:A mio avvsio le due disposizioni non sono applicabili ( se non come principio ) alle autonomie locali poiche' norma di estremo dettaglio lesiva delle autonomie stesse.

Però quella della cilindrata è una norma della Finanziaria...

gommoa

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 19.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Auto blu

Messaggio  Paolo Gros il Gio 20 Ott 2011 - 22:59

Certo che e' norma di legge finanziaria ma non necessariamente le norme ivi contenute sono riferibili alle autonomie locali.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

dpcm 12 gennaio 2012

Messaggio  fulvio.g il Mar 17 Apr 2012 - 4:36

SCATTANO NUOVI LIMITI ALL'USO DELLE AUTO BLU



12 Aprile 2012
Pa. Per enti locali e organi costituzionali
Testata: Il Sole 24 Ore
Di Matteo Prioschi
Diventerà operativa tra 14 giorni la stretta sulle auto blu di Regioni, enti locali e organi costituzionali quale effetto della pubblicazione avvenuta ieri in Gazzetta ufficiale del relativo Dpcm.
Il provvedimento, che risale al 12 gennaio scorso, si era reso necessario a seguito di un'ordinanza del Tar del Lazio che, accogliendo un ricorso di alcune associazioni di consumatori, aveva ordinato di estendere a Regioni, enti locali e organi costituzionali le nuove regole sull'utilizzo delle auto di servizio introdotte dal Dpcm del 3 agosto 2011 per le sole pubbliche amministrazioni inserite nel conto economico consolidato della Pubblica amministrazione.
Durante la scorsa estate il Governo aveva imposto un regime più stringente alle auto di servizio al fine di ridurne numero e costi. La stretta riguarda la limitazione delle persone che possono avere a disposizione le auto a uso esclusivo e una riduzione del 50% per quelle a uso non esclusivo, nonché nuove modalità di utilizzo di quelle senza autista (le cosiddette auto grigie).
Inoltre il decreto correttivo stabilisce che l'utilizzo delle auto con autista in uso non esclusivo è consentito per i casi di effettiva necessità legata ad inderogabili ragioni di servizio ma, se risultano più convenienti, si deve ricorrere ai mezzi di trasporto pubblico, anche se non sono ugualmente efficaci alle auto di servizio.
La novità rispetto al primo decreto è proprio nella sottolineatura della convenienza a prescindere dal l'efficacia dei mezzi pubblici, come a dire che la necessità di risparmiare prevale sulla comodità e rapidità.
Secondo il censimento concluso lo scorso febbraio, le auto di servizio in Italia sono oltre 64mila, a cui corrispondono circa 25- 30mila addetti il cui costo medio è di 40mila euro all'anno. Un "esercito" che, a fronte del processo di razionalizzazione in atto, dovrebbe ridursi di 8-9mila unità che saranno riconvertite ad altre funzioni.
In base al piano di efficientamento, entro il 2013 si dovrebbe ridurre di circa 300 milioni di euro la spesa complessiva per le auto, passando da 1,7 a 1,4 miliardi all'anno. Un obiettivo che sarà raggiunto anche limitando la cilindrata dei nuovi acquisti a 1.600 centimetri cubi e preferendo la formula del noleggio, ritenuta più economica rispetto all'acquis


fulvio.g

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 03.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Auto blu e cilindrata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum