Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

carnevale e possibilità di spesa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

carnevale e possibilità di spesa

Messaggio  bek il Gio 27 Feb 2014 - 14:37

Buonasera a tutti,
può sembrare una domanda schiocca ma sicuramente sarà attuale in molti comuni.
Trattasi nello specifico di comune di 9000 abitanti che non ha rispettato il patto di stabilità nel 2012 ma che l'ha rispettato nel 2013.
Come ogni anno il comune, cosi come molti altri, intende adottare una delibera di giunta con cui si approva un piano di spettacoli per la festa del carnevale mettendo a disposizione degli organizzatori (che fanno parte del forum giovanile comunale e che ha a disposizione in bilancio di apposito capitolo con 2.000,00 euro): il palco comunale, il suolo pubblico, il pagamento della siae e ai 4 partecipanti (associazioni varie per rallegrare la festa) 500 euro a testa come coopartecipazione (o sostegno) dell'ente (???) da prelevare sul capitolo innanzi richiamato che presenta disponibilità di euro 2.000,00.
ora le domande che mi pongo sono queste:

1) può la giunta deliberare per la coopartecipazione (o sostegno) a 4 associazioni dando 500 euro a testa, e dunque impegnando l'intera somma disponibile pari a 2.000,00 euro prevista in capitolo, quando allo stato attuale siamo ancora in esercizio provvisorio e dunque in dodicesima?

2) possono essere elargite queste 500 euro ad ognuna delle 4 associazioni tenuto conto che il nostro ente non ha approvato alcun regolamento per la predeterminazione dei criteri per l'attribuzione dei vantaggi economici come previsto dall'art. 12 della L. 241/1990? (non credo sia applicabile l'art. 26 del D.Lgs 33/2013 in quanto trattandosi di prima elargizione di vantaggi economici non si superano le 1.000, euro a testa);

i miei colleghi sostengono che se è pur vero che l'art. 6 comma 9 del D.L. 78/2010 prevede il divieto delle sponsorizzazioni vi sono i pareri della corte dei conti sez. lombardia 1075/2010 e corte dei conti liguria 6/2011 che specie quest'ultimo cosi recita: "...è da considerarsi spesa di sponsorizzazione (sottoposta a divieto) quella che ha per finalità la segnalazione ai cittadini della presenza del comune cosi da promuoverne l'immagine, mentre non si configura quale sponsorizzazione il sostegno di iniziative di un soggetto terzo, rientrante nei compiti del comune, nell'interesse della collettività, anche sulla scorta dei principi di sussidiarietà orizzontale ex art. 118 cost." ...(per poi argomentare nello specifico che il nostro comune tutela lo sviluppo socio economico e culturale del paese).
ora seppur condivisibili le argomentazioni che si ricollegano alle delibere della corte dei conti i miei dubbi sono ricollegati ai precedenti punti 1 e 2.

qualcuno può darmi chiarimenti visto che si dovrebbe deliberare a breve? le mie osservazioni ai punti 1 e 2 sono giuste e dunque tali da impedire la deliberazione?

bek

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 02.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Gio 27 Feb 2014 - 23:32

1- si , non mi pare scandaloso e l'importo non e' cmunque frazionabile
2- no ed e' di tutta evidenza
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: carnevale e possibilità di spesa

Messaggio  bek il Ven 28 Feb 2014 - 0:30

grazie paolo,

ps ma quando al punto 2 dici..."no ed è di tutta evidenza"... fai riferimento proprio alla circostanza che mancando il regolamento non si possono dare questi contributi sussidi giusto?

bek

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 02.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: carnevale e possibilità di spesa

Messaggio  francodan il Ven 28 Feb 2014 - 3:53

sarei per un doppio no....manca il regolamento che disciplina la concessione dei contributi...e le spese non sono tali da giustificare la deroga ai dodicesimi....
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: carnevale e possibilità di spesa

Messaggio  bek il Sab 1 Mar 2014 - 11:26

Grazie per le risposte

bek

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 02.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: carnevale e possibilità di spesa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum