Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Sanzione disciplinare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Gio 23 Gen 2014 - 8:10

Buongiorno
Vorrei sapere se la contestazione dell'addebito in assenza dei termini e delle modalità di ricorso e' da considerarsi nulla/annullabile
E se si in che modo si può annullare
Grazie

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Gio 23 Gen 2014 - 8:13

La mia amministrazione comunale nella figura del dirigente del personale e del segretario generale mi ha addebitato una sanzione disciplinare.
Rileggendo tutta la documentazione non si evince da nessuna parte la modalità e i termini di ricorso.
Può essere un fondato motivo per richiedere annullamento dell'atto?

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

no

Messaggio  carlomagno il Gio 23 Gen 2014 - 12:36

intanto specifica la sanzione ..la contestazione non e la sanzione ma l avvio del procedimento ...scusa ma di che sanzione stai parlando?

carlomagno

Messaggi : 1044
Data d'iscrizione : 25.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Gio 23 Gen 2014 - 13:15

Stiamo parlando di un richiamo scritto.
Vorrei sapere se il dirigente che emana il provvedimento deve contestualmente specificare le modalità di ricorso

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Gio 23 Gen 2014 - 23:15

http://www.ultimesindacali.altervista.org/?p=51
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Gio 23 Gen 2014 - 23:51

Grazie x la risposta ma sul link non ho trovato nulla in merito alla mancanza dei termini e modalità di ricorso

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Ven 24 Gen 2014 - 0:02

Io vorrei sapere se la mancanza dei termini di ricorso sull'atto finale del procedimento disciplinare notificato corretamente causa nullità dell'atto stesso

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  Paolo Gros il Ven 24 Gen 2014 - 0:36

Prima della riforma Brunetta, per il corretto esercizio del potere disciplinare era necessaria la materiale affissione del “codice disciplinare” in luogo accessibile a tutti (art.7 L.300/1970).
L’inosservanza di tale obbligo determinava, di regola, la nullità insanabile della sanzione eventualmente irrogata.
L’affissione del codice disciplinare costituiva una forma esclusiva di pubblicità che non ammetteva forme alternative e diverse (Corte di Cassazione sentenza 1208/1988).
L’art.68 del d.lgs.150/2009 ha in parte superato tale vincolo: per la validità del procedimento è sufficiente la pubblicazione del codice sul sito web dell’amministrazione (v. nuovo testo art.55, comma 2 d.lgs 165/2001); in alternativa, l’Ente può affiggerlo all’ingresso della sede di lavoro
Il procedimento disciplinare si avvia con la contestazione per iscritto del fatto al dipendente, tranne che nel caso del rimprovero verbale
La contestazione degli addebiti (come tutti gli altri atti del procedimento) era di competenza dell’Ufficio per i procedimenti disciplinari, tranne il caso in cui si trattasse di fatti che potevano dar luogo solo all’applicazione delle sanzioni del rimprovero verbale o scritto; in tale ultima ipotesi, la competenza era del responsabile della struttura in cui il dipendente lavorava.
Spettava al regolamento degli uffici e dei servizi individuare l’Ufficio per i procedimenti disciplinari; non era necessaria una struttura ad hoc: l’importante era che fosse individuata chiaramente la competenza
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Ven 24 Gen 2014 - 1:58

Grazie x la risposta anche se non mi è stata di aiuto

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  francodan il Ven 24 Gen 2014 - 3:54

IL RICHIAMO SCRITTO SEGUE UNA DETERMINATA PROCEDURA CHE SI AVVIA CON CONTESTAZIONE DI ADDEBITO,audizione o memorie dell'incolpato,sanzione finale....non è possibile quanto da lei detto.....ossia una sanzione come il richiamo scritto senza contaestazione di addebiti .
deve fare ricorso davanti al giudice del lavoro
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  lannyfun il Ven 24 Gen 2014 - 5:43

IO LE HO CHIESTO SOLO SE LA MANCANZA DEI TERMINI E MODALITÀ DEL RICORSO NELL'ATTO CONCLUSIVO DELL'AMMINISTRAZIONE COMPORTA LA NULLITÀ DELLO STESSO

lannyfun

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  francodan il Ven 24 Gen 2014 - 5:49

"Buongiorno
Vorrei sapere se la contestazione dell'addebito in assenza dei termini e delle modalità di ricorso e' da considerarsi nulla/annullabile
E se si in che modo si può annullare
Grazie."


ha chiesto anche quello di cui sopra ....e in ogni caso la mancanza del termine e dell'autorità è mera irregolarità che non inficia la legittimità dell'atto.....
avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzione disciplinare

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum