Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

PROROGA INCARICO PROFESSIONALE SCIENTIFICO MUSEO CITTADINO X 10 ANNI E OLTRE 500.000 €

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PROROGA INCARICO PROFESSIONALE SCIENTIFICO MUSEO CITTADINO X 10 ANNI E OLTRE 500.000 €

Messaggio  dzchristofer il Gio 9 Gen 2014 - 3:11

Buongiorno,

sono Consigliere comunale. La Giunta del mio Comune ha prorogato con delibera un incarico professionale per 10 anni, per un valore totale di € 543.323,80, per la gestione del Museo di storia naturale cittadino, senza espletare alcuna procedura comparativa. Questo ai sensi del Regolamento per il conferimento degli incarichi di lavoro autonomo del nostro Comune il quale dispone: "[...] il dirigente può conferire gli incarichi in via
diretta, senza esperimento di apposita selezione, quando ricorrano i seguenti casi:[...] c. per attività comportanti prestazioni di natura artistica, artigianale, culturale, scientifica o
legale non comparabili, in quanto strettamente connesse all’abilità del prestatore d’opera
od alle sue particolari interpretazioni o elaborazioni;".

Oltre a dei rilievi di carattere prettamente politico (ritengo che fare una tale scelta che va a impegnare oltre all'attuale anche la prossiama Giunta, senza un passaggio anche solo informativo in Consiglio comunale, sia quantomeno di dubbio gusto), ho dei dubbi sulla legittimità del procedimento e della disposizione regolamentare su cui si fonda. Qualcuno sa dirmi qualcosa?

Grazie!

dzchristofer

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 09.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum