Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

autentica firma di denuncia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

autentica firma di denuncia

Messaggio  online67 il Gio 6 Dic 2012 - 13:43

il comune puo' autenticare la firma di un cittadino da apporre di seguito a scritto-denuncia contro il proprio datore di lavoro? Ossia in tale atto afferma di aver rassegnato le dimissioni contro la sua volonta vittima di comportamenti scorretti e ricattatori.
Lo scritto che ha presentato per l'autentica contiene l'intestazione seguente: "Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorieta' con autentica. D.p.r. 445 del 2000)".
Ho delle perplessita' in merito.

online67

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 08.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

autentica

Messaggio  Paolo Gros il Gio 6 Dic 2012 - 23:20

la competenza del pubblico ufficiale individuata dall'art. 21, comma 2 dPR 28/12/2000, n. 445 sussiste solo nel caso di istanze rivolte agli organi della pubblica amministrazione o a soggetti gestori di servizi pubblici.
Nel caso di rapportii di natura negoziale, manca la condizione che tale pubblico ufficiale, in quanto "specializzato" a determinate funzioni, abbia competenza ad attribuire pubblica fede all'atto (autenticazione) che forma, cosi' che, se eventualmente vi provveda, si ha la nullita' dell'autenticazione, cosa che espone i privati contraenti a quanto ne consegua mancando la forza di prova dell'autenticazione indebitamente effettuata.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum