Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Verifica residenza effettiva

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Verifica residenza effettiva

Messaggio  Merlino06 il Mer 5 Dic 2012 - 3:58

Buongiorno a tutti.
Avrei dei quesiti riguardanti la verifica della residenza anagrafica:

1) arrivano ad un Comune richieste di notifica per persone che non risiedono più nella zona da anche più di 2 anni.
Chi attua la notifica lo fa presente all'Ufficiale di Anagrafe il quale continua a dire che ci vuole un anno di tempo perchè si perfezioni la pratica e per avere un giustificato motivo per la cancellazione della persona da parte del suo Ufficio ( magari è passato anche molto più di un anno!!).
Si è chiesto se si può procedere più celermente attraverso le risultanze del Censimento, ma anche qui l'Ufficiale afferma che ci vuole molto tempo per arrivare alla cancellazione per irreperibilità.
La conseguenza è che i Comuni continuano ad spedire richieste di notifica per le stesse persone e il tutto viene notificato attraverso l'art. 140 cpc, anche sapendo che non risiede più nessuno in quel luogo . . . tutto ciò sempre informando per e-mail l'Ufficio Anagrafe nel seguente modo “è giunta un'altra richiesta di notifica per il soggetto XXXXX che non risulta reperibili all'indirizzo riportato in Anagrafe e che non è stata ancora cancellata per irreperibilità . . . dunque non essendo mai reperibili sarebbe opportuno verificare la residenza effettiva come già richiesto precedentemente . . . etc. etc . . .”.
Vorrei sottolineare che nella maggior parte dei casi, non ci sono neanche bollette intestate ai soggetti in questione!

2) Inoltre, esiste anche il caso in cui ci sono persone che risultano residenti (per adesso N. 2 persone) in Vie/Piazze dove, dopo verifica, nessuno le conosce o le ha mai viste.
Così per sfizio, si è andati allora a controllare su facebook se esiste un profilo di queste persone . . . ed effettivamente c'è ed è risultato che le suddette abitano in tutt'altro luogo, dove svolgono un certo lavoro e che co-abitano con Tizio, Caio e Sempronio, etc.

La domanda sorge abbastanza spontanea: come bisogna fare per cancellare queste persone per irreperibilità? Quanto tempo è giusto aspettare per procedere alla cancellazione? Una volta svolto il censimento, quanto tempo bisogna attendere per procedere? L'Ufficiale d'Anagrafe non dovrebbe agire una volta sollecitato più volte dai messi notificatori?
Insomma, cosa bisogna fare per rendere più veritiero il il lavoro svolto dall'Ufficio Anagrafe?

Grazie mille per un Vs. riscontro..
Merlino06








Merlino06

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 29.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum