Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

oneri previdenziali consigliere comunale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

oneri previdenziali consigliere comunale

Messaggio  Andreina il Lun 5 Nov 2012 - 9:15

Ciao Paolo,
sulla base delle modifiche fatte dalla legge 244/2007, le figure di consigliere comunale e di comunità montana devono assumere a proprio carico tutto l'onere previdenziale nel caso in cui siano collocati in aspettativa senza assegni per la nomina.
A livello operativo mi chiedevo come funziona:
- è il datore di lavoro che comunque anticipa i contributi all'INPDAP e poi chiede il rimborso totale al consigliere eletto?
- oppure è il consigliere che paga direttamente tutto l'onere contributivo (che immagino gli venga calcolato da parte del datore di lavoro ...)
Inoltre mi chiedevo come va indicato il caso del consigliere sulla DMA: si deve indicare solo il codice della cessazione/sospensione = codice 37?
Grazie tante
A.

Andreina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 02.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Contributi

Messaggio  Paolo Gros il Lun 5 Nov 2012 - 23:19

Con l’Informativa 23 giugno 2003, n. 22, l’INPDAP, relativamente alla contribuzione da versare per i periodi di aspettativa non retribuita concessa per l’espletamento di cariche elettive a livello locale, ha fornito vari chiarimenti tra cui i seguenti. Attualmente, in base all’art. 77 del DLgs 18 agosto 2000, n. 267, concernente il Testo Unico delle disposizioni in materia di ordinamento degli enti locali, la posizione di amministratore locale si acquisisce per potere svolgere una delle seguenti cariche elettive: sindaci anche metropolitani; presidenti delle province; consiglieri dei comuni anche metropolitani e delle province; componenti delle giunte comunali, metropolitane e provinciali; presidenti, consiglieri e assessori delle comunità montane; componenti degli organi delle unioni dei comuni e dei consorzi fra enti locali, nonché componenti degli organi di decentramento. La possibilità del collocamento in aspettativa non retribuita del lavoratore dipendente, per tutto il periodo necessario ad espletare il mandato per una di tali cariche, è prevista dall’art. 81 del TU di cui al DLgs n. 267/2000. Ai sensi dello stesso art. 81, tali periodi di aspettativa sono da considerare come servizio utile a tutti gli effetti e, perciò, comportano l’obbligo dell’effettivo versamento dei contributi, che debbono essere calcolati prendendo a riferimento la retribuzione cui l’interessato avrebbe avuto diritto se, anziché fruire dell’aspettativa, fosse rimasto in servizio attivo. Circa l’effettivo versamento dei contributi, l’INPDAP sottolinea che soltanto le aspettative, previste dall’art. 68 del DLgs n. 165/2001 (Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche) e concesse per l’espletamento di cariche elettive nel Parlamento nazionale o europeo o nei Consigli regionali, sono coperte da contribuzione figurativa ai sensi dell’art. 3 del DLgs n. 564/1996 e dell’art. 22, comma 39, della legge n. 724/1994. A norma dell’art. 26 della legge 3 agosto 1999, n. 265, a decorrere dal 21 agosto 1999, data di entrata in vigore della stessa legge n. 265/1999, l’obbligo di versare i contributi è stato posto a carico dell’amministrazione locale presso cui viene espletato il mandato, la quale ne dà tempestiva comunicazione al datore di lavoro. Peraltro, l’art. 86 del TU di cui al DLgs n. 267/2000, che ha recepito l’art. 26 della legge n. 265/1999, al comma 1 ha stabilito che tali modalità si applicano per il versamento dei contributi che riguardano: i sindaci, i presidenti delle province, delle comunità montane, delle unioni di comuni e di consorzi fra enti locali, gli assessori provinciali e gli assessori dei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, i presidenti dei consigli dei comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti, dei consigli provinciali e circoscrizionali, delle aziende anche consortili (se, ovviamente, in aspettativa non retribuita). Per quei soggetti che sono posti in aspettativa senza assegni e rientrano nel novero degli amministratori locali, ma le cui cariche non figurano tra quelle contemplate dall’art. 86, comma 1, del TU di cui al DLgs n. 267/2000, l’INPDAP ritiene che continuino a valere le preesistenti modalità previste dalla legge n. 816/1985. Pertanto, per le cariche non espressamente indicate dal comma 1 dell’art. 86 appena citato e, tra gli altri, per i consiglieri comunali e provinciali, e per gli assessori di comuni con popolazione inferiore ai 10.000 abitanti, l’obbligo contributivo, gli oneri legati al relativo versamento nonché la prevista denuncia annuale, sono a carico delle amministrazioni che hanno concesso l’aspettativa.

al link

http://www.pensionilex.kataweb.it/article_view.jsp?idCat=661&idArt=26930
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum