Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

incompatibilità consigliere comunale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

incompatibilità consigliere comunale?

Messaggio  fungo il Gio 19 Mag 2011 - 23:35

Nel nostro comune si sono svolte le elezioni amministrative. Tra gli eletti, in seno alla maggioranza, figura un socio-lavoratore (non amministratore) di una coop. che, tramite bando ad evidenza pubblica, gestisce dei servizi per conto dello stesso comune.
Una situazione di questo tipo è causa di incompatibilità per rivestire il ruolo di consigliere e/o assessore?

fungo

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Incompatibilita'

Messaggio  Paolo Gros il Gio 19 Mag 2011 - 23:45

Rientrano nelle previsioni legislative sia le cause ostative derivanti dal
ricoprire cariche od uffici che possono creare situazioni di conflitto di interesse tra
ente ed eletto, il quale verrebbe a trovarsi nella posizione di controllore e di
controllato, di sovvenzionante e di sovvenzionato, sia determinate situazioni che
potrebbero pregiudicare gli interessi dell’ente, in quanto il consigliere, profittando
della carica, potrebbe influenzare, in qualche modo, la volontà dell’amministrazione
elettiva di cui fa parte. In sintesi, con le cause di incompatibilità si vuole impedire che
l’eletto possa trovarsi in conflitto con l’ente, in quanto portatore di interessi propri o
di congiunti, che contrastano con quelli della pubblica amministrazione in cui si
svolge il mandato.

Nel particolare caso e' incompatibile :
Colui che, come titolare, amministratore, dipendente con poteri di rappresentanza o di coordinamento ha parte, direttamente o indirettamente, in servizi, esazioni di diritti, somministrazioni o appalti, nell’interesse del Comune o della Provincia, ovvero in società ed imprese volte al profitto di privati, sovvenzionate da detti enti in modo
continuativo, quando le sovvenzioni non siano dovute in forza di una legge dello Stato o della Regione;

Occorre nel caso attentamente accertare se il socio-lavoratore di tale cooperativa ( che come semplice socio non e' titolare o amministratore della coop) in qualita' di dipendente abbia o meno poteri di rappresentanza .( mi pare questo nelle coop non avvenga )
Se il dipendente non ha poteri di rappresentanza della cooperativa stessa non vi sono cause di incompatibilita' per tale consigliere.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: incompatibilità consigliere comunale?

Messaggio  francodan il Ven 20 Mag 2011 - 1:18

concordo con quanto sopra bisogna vedere la posizione del lavoratore
in questo senso anche giurisprudenza sia pure in relazione alla posizione di assessore

Tribunale di Pordenone sent. 19 febbraio 2003 n. 139 (est. Moscato)



Elettorato passivo – azione popolare –– contro assessore comunale eletto consigliere comunale – ammissibilità Elettorato passivo – assessore comunale – rapporto di lavoro dipendente in società operante con il comune– contratto di formazione e lavoro – inesistenza poteri di amministrazione e gestione – conflitto d’interessi - insussistenza

avatar
francodan

Messaggi : 6152
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : 4 comuni e una unione in bassa lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: incompatibilità consigliere comunale?

Messaggio  antoine il Ven 10 Giu 2011 - 11:49

nel nostro comune è stato eletto un consigliere che nel 2008 era stato condannato a risarcire il comune per delle somme pagate dall'ente, ma della cui spesa era lui responsabile. Per ripianare la spesa, il suddetto consigliere ha concordato nel 2009 un piano di rientro, che completerà nel 2012. Il soggetto sa regolarmente versando il dovuto, e il comune sta recuperando le somme. Vi è incompatibilità? La prossima settimana ci sarà l'insediamento del consiglio e la presentazione della giunta, e sarà sollevato il problema dall'opposizione. il soggetto in questione è stato designato a ricoprire la carica di assessore e di vicesindaco.

antoine

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 03.06.11
Località : lomellina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Incompatibilita'

Messaggio  Paolo Gros il Ven 10 Giu 2011 - 12:55

Il soggetto e' incompatibile e tale incompatibilita' e' sanabile esclusivamente se il soggetto versa l'intero debito prima della seduta del consiglio.
La norma e' molto chiara e non prevede rateazioni o dilazioni :
" coloro che, per fatti compiuti quando erano amministratori o dipendenti rispettivamente del comune o della provincia, ovvero di istituto o azienda da questi dipendenti o vigilati, sono stati, con sentenza passata in giudicato, dichiarati responsabili verso l'ente, istituto o azienda e non hanno ancora estinto il debito (articolo 63, comma 1, numero 5), del decreto legislativo 267/2000
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Cause di ineleggibilità e di incompatibilità con le cariche elettive e di governo nazionali, regionali e locali

Messaggio  pia il Ven 21 Ott 2011 - 11:53

http://www.astrid-online.it/Dossier--r1/Documenti/Dossier-n.19---Ineleggibilit--incompatibilit-.pdf

http://www.leganord.org/elezioni/2011/amministrative/moduli/ineleggibilita_incompatibilita.pdf

pia

Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 10.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cause

Messaggio  Paolo Gros il Ven 21 Ott 2011 - 22:32

Ringrazio Pia per i link inseriti che contribuiscono fattivamente ad enucleare le problematiche.( in talmodo si ha una migliore visione di insieme che e' sempre rilevante )
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Per la Consulta la carica di deputato regionale non è compatibile con quella di assessore o presidente provinciale

Messaggio  pia il Mer 16 Nov 2011 - 11:02

http://www.leggioggi.it/2011/11/16/doppia-carica-politica-doppio-no-della-corte-costituzionale/

pia

Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 10.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

presidente pro-loco

Messaggio  mariagrazia il Lun 21 Nov 2011 - 2:22

Il Presidente della Pro-loco (o altra associazione che lavora per il territorio) diventa incompatibile con la carica di Consigliere nel caso vengano assegnati contributi all'associazione? Le discriminanti sono che il contributo - facoltativo - sia superiore al 10% delle entrate dell'associazione e che il contributo si ripeta neglia anni? Se legato a una singola manifestazione la norma non si applica?
Se si tratta di un mero consigliere sia della pro-loco (senza rappresentanza dell'ente) sia del consiglio, non esiste incompatibilità?
Grazie!
avatar
mariagrazia

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 23.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Presidente pro loco

Messaggio  Paolo Gros il Lun 21 Nov 2011 - 21:57

Tale soggetto poiche' nella pro loco , che riceve contribuzioni dal comune , e' amministratore, con poteri di rappresentanza o di coordinamento e' incompatibile mentre non lo e' il mero consigliere della pro loco proprio per i motivi suindicati.
Ler discriminanti che esprimi non eliminano sia per tempistica che per importo o finalita' la sussistenza dell'incompatibilita'.
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

presidente associazione e contributo

Messaggio  mariagrazia il Gio 1 Dic 2011 - 1:44

Scusate se torno sull'argomento, ma leggendo alcune considerazione dell'Unpli sull'art.63 del TUEL, mi sembra di capire che l'amministratore (presidente o membro del consiglio direttivo) dell'associazione (ex pro-loco) è incompatibile solo in questi casi:
1) l'associazione è soggetta alla vigilanza del comune (non è il caso della pro-loco);
2) l'ass. riceve un contributo facoltativo da parte del comune che eccede il 10% delle sue entrate.

Il presidente della pro-loco che riceve un contributo comunale inferiore al 10% delle entrate dell'associazione, dunque, non è incompatibile.

E' corretto?
Grazie.

p.s. Paolo, il tuo avatar è migliorato esponenzialmente!
avatar
mariagrazia

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 23.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

incompatibilita'

Messaggio  Paolo Gros il Gio 1 Dic 2011 - 2:22

Concordo con :
l'associazione è soggetta alla vigilanza del comune (non è il caso della pro-loco);
l'ass. riceve un contributo facoltativo da parte del comune che eccede il 10% delle sue entrate
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: incompatibilità consigliere comunale?

Messaggio  online67 il Gio 24 Mag 2012 - 1:25

E' incompatibile il consigliere comunale che e' coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione di un'opera commissionata dal Comune? L'incarico e' stato dato dall'ente antecedentemente alla sua elezione ad una ATP (Associazione temporanea progettisti) di cui il Consigliere fa part. L'incarico e' in corso.
Se vi e' incompatibilita' (la sua elezione e' stata convalidata) e' sufficiente che si dimetta dall'incarico?

online67

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 08.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: incompatibilità consigliere comunale?

Messaggio  Matteo M. il Gio 24 Apr 2014 - 2:53

Paolo Gros ha scritto:
Ler discriminanti che esprimi non eliminano sia per tempistica che per importo o finalita' la sussistenza dell'incompatibilita'.

Buongiorno!
Scusate per il disturbo nel riproporre questo argomento. Ho letto tutti gli interventi, prima di iscrivermi, ma la risposta di cui sopra mi ha confuso...
Nel mio comune ci saranno le elezioni amministrative tra un mese. Tra i candidati a consigliere in una delle liste, c'è il vice-presidente delle locale Pro Loco.

a) La sua carica è incompatibile a prescindere dal finanziamento comunale (che c'è stato in passato, ma interrotto negli ultimi due anni)?
b) Poiché la Pro Loco chiederà (come ha già fatto) la gestione di una struttura comunale, la presenza di un suo rappresentante non sarà in conflitto con le decisioni comunali?
c) Poiché sul territorio c'è un'altra organizzazione culturale notoriamente invisa alla Pro Loco: quando quest'ultima chiederà permessi o altro per le sue manifestazioni, la presenza di cui sopra non sarà in conflitto con le decisioni comunali?

Grazie per l'attenzione concessami e ringraziandola per l'eventuale risposta, le chiederei, dove necessario, di poter avere un riferimento legislativo oltre al su citato TUEL e alla legge n.154/1981.

Matteo

Matteo M.

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: incompatibilità consigliere comunale?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum