Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

assoggettamento IVA bocciodromo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

assoggettamento IVA bocciodromo

Messaggio  grinco il Mer 26 Set 2012 - 15:12

Salve Paolo e colleghi,
volevo un chiarimento sulla soggettività IVA per un bocciodromo.
Quesi sono i presupposti:
il comune costruisce una bocciofila per solgimento pratica sportiva sia agonistica che dilettantistica; realizza la gestione degli impianti attraverso la concessione ad una società che ha partecipato tra l'altro alla realizzazione della struttura contribuendo ai costi di costruzione. Per la concessione in uso stipula una convenzione e la società versa un corrispettivo annuo, provvede alla manutenzione ordinaria e pagamento utenze. Mentre il comune corrisponde un contributo finanziario a titolo di compartecipazione spese e provvede alla manutenzione straordinaria .
si fa obbligo alla società di dotarsi di inventario da annotare tutte le attrezzature e beni presenti nella struttura e assumere ogni responsabilità civile e penale per l'uso del bocciodromo. Si chiede se è giusto che comune emette fattura per l'incasso del corrispettivo e quindi il servizio è rilevante ai fini IVA o vi siano altri presupposti che possono escludere la rilevanza IVA?
Grazie in anticipo


grinco

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 07.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

bocciodromo

Messaggio  Paolo Gros il Gio 27 Set 2012 - 0:18

Poiche' come credo l'utenza non e' gartuita ed il fine del concessionario e' commerciale l'attivita' deve essere assoggettata a regime Iva
avatar
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

Vedi il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum